LAMIERE GRECATE

Le lamiere grecate sono state studiate per realizzare coperture, pareti e solai collaboranti. La possibilità di lavorazioni particolari, quali la centinatura e l'imbuttitura, permettono l'utilizzo su ogni tipo di costruzione.

Le LAMIERE GRECATE della ELCOM SYSTEM S.p.A. (Azienda certificata UNI EN ISO9001:2000) sono state studiate per realizzare coperture, pareti e solai collaboranti. La possibilità di lavorazioni particolari quali la centinatura e l’imbutitura permettono l’utilizzo su ogni tipo di costruzione.


Materiali impiegati

Le lamiere grecate sono ricavate per profilatura mediante deformazione a freddo dei seguenti materiali: - Acciaio al carbonio rivestito da uno strato di zinco applicato in continuo per immersione a caldo conforme alle norme UNI EN 10147 con caratteristiche meccaniche non inferiori a quelle degli acciai previste dal D.M. del 09/01/96; - Acciaio inox le cui caratteristiche sono definite dalle norme UNI 10372;
- Alluminio con carico di rottura minimo di 150 MPa, norme UNI 1396; - Rame con caratteristiche meccaniche e stato fisico definito dalla norma UNIEN1172.

Tolleranze

Le tolleranze massime dimensionali e di forma non superano i valori contemplati dalle norme UNI EN 508-1-2-3. 

Definizione delle caratteristiche statiche e carichi di esercizio. Condizioni poste:
1 - samm = 165 N/mm2 (Fe S250GD - UNI EN 10147)
2 - carico “P” uniformemente distribuito
3 - “l” luce tra gli appoggi
4 - Freccia f ≤ 1/200 “l” Modulo di elasticità dell’acciaio E = 210000 N/mm2

Descrizione del metodo adottato per definire parametri statici. Si fa riferimento alle norme CNR 10022-84 relative alle istruzioni per la costruzione di profilati a freddo e alle raccomandazioni AIPPEG (Associazione Italiana Produttori Pannelli ed Elementi Grecati).



Tabelle di carico




LG550





LG750